I 10 comandamenti per una pelle al TOP


Se hai più di 12 anni rinuncia al mito della pelle perfetta: esiste solo con photoshop… MA se vuoi che la tua pelle sia al meglio delle proprie possibilità ti basterà prendertene cura in modo sano e corretto perchè

UNA PELLE SANA E’ UNA PELLE BELLA!

10comandamenti

1. NON usare DETERGENTI AGGRESSIVI

La pelle è rivestita da un film idro-lipidico che la mantiene idratata e la protegge dai fattori esterni (polvere, fumi, smog). Detergenti troppo aggressivi e sgrassanti tendono a lavare via in eccesso anche questa protezione naturale. Il consiglio è quello di utilizzare detergenti delicati (leggi su questo post quali sono i tensioattivi da evitare) e, soprattutto per il viso, esistono metodi di pulizia alternativi utilizzando le farine.

La farina, distribuita sul viso leggermente inumidito, assorbe lo sporco depositato sulla pelle che sarà poi rimosso dall’azione meccanica dell’acqua durante il risciacquo. Le più adatte sono quelle con meno amido perché impastano poco: avena (lenitiva e molto appropriata per la pelle sensibile), mandorle, ceci (molto adatta anche per la pulizia dei capelli ma con un odore un po’ forte e non proprio gradevole).

Altre farine più granulose, come cocco e riso, sono più adatte per un scrub periodico.

Questa tecnica di detersione non è sufficiente per rimuovere il make-up per cui consiglio di utilizzarla per la pulizia del viso al mattino quando sulla cute abbiamo solo sebo (prodotto dalla pelle stessa) e i residui della crema applicata la sera prima (si spera).

Personalmente utilizzo la farina di avena, ogni mattina. E’ un sistema veloce, efficace ed economico. Verso un cucchiaino di farina di avena in una tazzina (per comodità), inumidisco il viso, massaggio un po’ la farina sulla pelle, sciacquo con acqua fresca.

2. Ricordati di TONIFICARE

Il tonico è un prodotto cosmetico comunemente un po’ sminuito e considerato non fondamentale nella routine di cura della pelle del viso. La sua funzione è, invece, di notevole importanza per il benessere della cute: serve principalmente a riequilibrare il PH della pelle riportandolo a livelli leggermente acidi.

La pelle del viso ha un PH fisiologico di 5,5 – 6 (7 è il valore del PH neutro). I detergenti, soprattutto il sapone, tendono ad alzare questo valore. Con il tempo, le alterazioni del grado di acidità possono diventare permanenti: la pelle non riesce più a ripristinare il PH fisiologico andando incontro a varie problematiche. L’acidità costituisce, fra l’altro, un sistema di difesa dalle contaminazioni batteriche causa di brufoli e altre impurità.

L’utilizzo del tonico dovrebbe seguire la detersione, ogni volta, mattina e sera, applicandolo con un dischetto di cotone o spruzzando direttamente sulla pelle e lasciando asciugare all’aria prima di applicare la crema.

Si può scegliere il tipo di tonico più adatto alle proprie esigenze: astringente per pelli grasse, delicato per pelli sensibili, … meglio, in ogni caso, che non contenga alcol (disidratante sulla pelle).

Preparare un tonico fai-da-te è tra le pratiche cosmetiche più semplici. Su internet troverai tantissimi suggerimenti semplici e veloci da realizzare e tanti altri te li proporrò su CookingBeauty nei prossimi post.

3. IDRATA il tuo viso e il tuo corpo

L’idratazione naturale della pelle è il risultato di diversi meccanismi biologici con funzioni specifiche, che hanno luogo a livello di derma, epidermide e strato corneo.

La principale funzione della pelle è di proteggere il corpo dalle sostanze esterne e dall’eccessiva perdita di acqua.
L’acqua è un elemento indispensabile per il benessere della pelle, la cui detersione e idratazione risultano fondamentali per mantenerla in buono stato. Il cosmetico idratante è formulato con un insieme di ingredienti utili per ripristinare il contenuto idrico della pelle e per mantenere lo strato corneo in buono stato di funzionalità, con conseguente miglioramento dell’aspetto generale della cute.

L’applicazione quotidiana di un buon prodotto idratante, dopo la detersione, è fondamentale sia per il viso che per la pelle del corpo. 

4. NON andare a dormire TRUCCATA

Mai, mai, mai mai!

Qualunque sia il tuo stato psico-fisico prima di andare a letto STRUCCATI! Rimuovi accuratamente tutto il make-up che, con la polvere e le altre sostanze esogene che si sono depositate sul tuo viso durante la giornata, andrebbe a occludere i pori impedendo alla tua pelle di respirare.

In casi di emergenza, se proprio non ce la puoi fare, usa almeno le salviettine struccanti per fare una pulizia rapida. Ricordati che il loro utilizzo dovrebbe essere solo sporadico dato che il detergente di cui sono imbevute rimane a contatto con la pelle e non fa proprio bene!

Scegli comunque prodotti più naturali possibili. Tra le salviettine che trovi al supermercato (e simili), posso suggerirti quelle de I Provenzali e quelle della linea Vivi Verde COOP (ovviamente disponibili solo nei negozi COOP).

Il metodo più naturale per struccarsi è utilizzare un semplice olio: di oliva, di riso (un po’ più leggero del precedente), di jojoba (ancora più leggero ma meno economico), di cocco. Non brucia gli occhi, rimuove perfettamente tutto il make-up (anche waterproof).

La tecnica è banale: versa un po’ d’olio su un dischetto di cotone e passalo su viso, collo e sulle palpebre finché non ci sarà più traccia di sporco. Sii delicata sugli occhi evitando di sfregare. Dopo lava il viso con un detergente delicato. Asciuga la pelle, applica il tonico e la crema.

5. PROTEGGITI dal SOLE

Sul sole, i benefici e i potenziali danni è necessario un capitolo a parte che puoi leggere cliccando qui. Per il momento considera che i raggi UV sono i principali responsabili dell’invecchiamento cutaneo, possono causare danni anche agli strati più interni del derma, alterare il DNA e, addirittura, essere causa di cancro alla pelle.

Quindi usa sempre una protezione quando ti esponi al sole, sul viso e sul corpo.

6. RINUNCIA ai siliconi e a tutti i DERIVATI del PETROLIO

Leggi qui per sapere quali sono le sostanze dannose per pelle e capelli.

Tanto per sintetizzare: i siliconi sulla pelle occludono i pori causando impurità, brufoli, punti neri, dilatazione dei pori, grani di miglio intorno agli occhi ecc… Sulla cute e sui capelli innescano un processo di disidratazione: i capelli diventano aridi, fragili, tendenti alle doppie punte, …

I petrolati, oltre che occlusivi e inquinanti per l’ambiente, sono cancerogeni come decretato dalla  Direttiva sostanze pericolose della CEE n.67/548/CEE

7. Fai una MASCHERA

Periodicamente riserva alla tua pelle e ai tuoi capelli un trattamento intensivo. Maschere e impacchi hanno un’efficacia maggiore rispetto agli altri prodotti: sono applicati in dosi generose e sono lasciati a contatto con la pelle o i capelli per un tempo sufficiente a consentire la penetrazione del prodotto.

Le maschere, purificanti, nutrienti, idratanti, sono un altro tipo di prodotto cosmetico facilmente realizzabile in casa con risultati visibili migliori rispetto a quelle che troviamo in commercio.

8. Fai uno SCRUB

La cute si rigenera continuamente: le nuove cellule sono generate negli strati più profondi e risalgono verso l’epidermide a mano a mano che le cellule più vecchie muoiono e vengono eliminate. Questo processo, però, rallenta con l’avanzare dell’età.

Per accelerare il turn-over cellulare, levigare la pelle e pulirla in profondità  è utile esfoliare l’epidermide con uno scrub (o gommage) da fare su viso e corpo una volta a settimana o ogni due settimane a seconda delle proprie esigenze.

Anche questo tipo di prodotto cosmetico puoi realizzarlo in casa davvero facilmente.

9. Segui una alimentazione sana, ricca di frutta e verdura

Pelle e annessi cutanei (unghie, capelli) sono un indicatore dello stato di salute dell’intero organismo. Un’alimentazione sana, ricca di vitamine e sali minerali presenti in frutta e verdura, è la base di un corpo sano e di un colorito luminoso.

10. BEVI tanta acqua ogni giorno

Idrata adeguatamente il tuo corpo con acqua ma anche bevendo te e tisane, per il tuo benessere e la tua bellezza.

dieci

Dovrei aggiungere “11. NON FUMARE” ma, per onestà intellettuale, mi fermo al classico DIECI.

Spero di esserti stata utile riassumendo in questo post alcune nozioni di base, sicuramente note, ma che a volte trascuriamo per pigrizia.

Se vuoi, fammi sapere nei commenti quali sono le tue abitudini fondamentali nella cura della pelle. Condividi.

A presto, SophieCognac.

CokingBeauty

Annunci
Tagged with: , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Trattamenti cosmetici
2 comments on “I 10 comandamenti per una pelle al TOP
  1. […] alcuni post precedenti (qui e anche qui) ti ho parlato di quelle che ritengo sane e corrette abitudini per mantenere la cute […]

    Mi piace

  2. […] mio post “I 10 comandamenti per una pelle al TOP“, pubblicato un po’ di tempo fa, ho già parlato di quelle che ritengo le attenzioni […]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

CookinBeauty è pubblicato da Romina Serafini.
cookingbeauty on instagram cookingbeauty on facebook cookingbeauty on bloglovin

Follow Cooking Beauty on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 267 follower

Categorie
Previously on CookingBeauty
Instagram
Nuovo articolo su CookingBeauty (link in bio): Skin care routine bio per l'estate. ☀️ Ti racconto come curo la pelle del viso in questo periodo in cui sole, caldo e mare ne modificano le esigenze.
Molti dei prodotti utilizzati sono semplici ingredienti alimentari :)
.
Qual è il prodotto preferito della tua beauty routine estiva?
.
#skincare #skincareroutine #summerskincareroutine #beautyroutine #curadellapelle #ecobio #handmadecosmetics #diycosmetics #greenbeauty #beauty #green #mua #mue #cosmetic #f4f #f4follow #instalikes #instapic #instagood #progettoblog #blog #blogger #beautyblogger #bioblogger #cookingbeauty #sophiecognac #seleggilmioblogdiventipiubello My perfect day ☀️
✅ colazione al mare -> fatta!
#unestatealmare #instapic #instalike #instagood #coffee #caffè #beachtime E' diventato il mio chiodo fisso: vacanze con blog?
Vi confesso che sono un po' in ansia ma forse ho trovato il mio compromesso tra blog e mare scegliendo una serie di attività di cui potrò occuparmi anche in vacanza. 
Le condivido sul blog (link in bio) per chiunque sia interessato o alla ricerca di un'ispirazione per il proprio progetto "vacanze con blog"
.
Voi come gestirete le attività su #blog e #social durante l'estate?
.
#blogger #cookingbeauty #sophiecognac #seleggilmioblogdiventipiubello #progettoblog
#activity #instablog #mua #mue #biolover #ecobio #cosmesinaturale #greenbeauty #allnatural
#vacanze #summer #estate Sì esiste ma l'ho scoperto solo ora! 😊 
Lo smalto che puoi rimuovere senza solvente: semplicemente lo stacchi dall'unghia come fosse una pellicola.
Su CookingBeauty (link in bio) trovi caratteristiche tecniche e di utilizzo e le info per acquistarlo.
L'hai già provato?
.
It exists but I never heard before! 😃 
A nail polish you can remove without solvent: simply remove it from the nail as it was a film.
Have you already tried it?
.
#nailpolish #smalto #littleondine #peeloff #littleondineuk
#cookingbeauty #sophiecognac #seleggilmioblogdiventipiubello #beauty #green #mua #mue 
#instapic #cosmetic #f4f #f4follow #instalikes Buongiorno ragazze! Come proteggete i capelli al mare?
Io utilizzo un auto-prodotto fatto fondamentalmente con gel d'aloe. Era e oli vegetali con filtro spf naturale (cercate la ricetta sul blog linkato in bio) 🌴
Qual è il vostro prodotto preferito?
.
Hi girls! How do you protect your hair from the sun?
Let me know in comment your favorite product ☀️☀️☀️
#suncare #haircare #hairsunprotect #spf #protezionecapelli #protezioneuv #summer #youshinelikegold Qui in #abruzzo i turisti li accogliamo con collane di galleggianti... ma quanto è autoironico mio padre?!?! 😉😂 🔝
.
#sergioserafini #top 
#vacanza #unestatealmare #solemarerelax #blog #blogger #instalike #instapic #justforfun
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: