Oleoliti: proprietà dermocosmetiche e suggerimenti per l’uso


In questo articolo troverai una sintesi delle proprietà dermocosmetiche degli oleoliti che puoi realizzare con le piante più comuni e più adatte a questo tipo di preparazione con suggerimenti su come utilizzarli in ambito cosmetico.

aromatiche_medicinali

Nell’articolo Lo zen dell’Oleolito trovi tutto ciò che occorre sapere per produrre un macerato oleoso: come scegliere gli oli vegetali da usare e la tecnica di produzione più adatta.

Cliccando qui, invece, trovi le informazioni sui metodi casalinghi per ottenere i principi attivi dai vegetali.

Oleolito di ARNICA

Si produce con la pianta fresca.

proprietà

Stimolante, antisettico, cicatrizzante, rubefacente.

utilizzi

In prodotti cosmetici e fitoterapici coadiuvanti nella cura di edemi, ecchimosi, artrite, acne, punture di insetti.

NOTA: non deve essere utilizzato sulla pelle lesionata.

———-

Oleolito di CALENDULA

Si produce con i fiori. Qui trovi la ricetta completa per l’oleolito di calendula.

proprietà

Calmante, anti-arrossamento, antinfiammatorio, lenitivo, decongestionante, idratante.

utilizzi

Perfetto come dopo-sole, per la pelle arrossata. Può essere usato anche sui bambini.

———-

Oleolito di CAMOMILLA

Si produce con i fiori (capolini).

proprietà

Antinfiammatorio, anti-arrossamento, lenitivo.

Tra gli altri effetti: regolarizza la texture della pelle, schiarente per capelli e macchie cutanee.

utilizzi

Particolarmente adatto a pelli delicate e sensibili, con couperose.

———-

Oleolito di CAROTA

Si prepara con la carota fresca, grattugiata.

In questo caso suggerisco il metodo a bagnomaria: la carota contiene molta acqua che con una macerazione lunga potrebbe fare irrancidire il prodotto.

Nell’ultimo filtraggio cerca di evitare di versare l’acqua e le particelle depositate sul fondo.

proprietà

Emolliente, lenitivo, anti-irritante, cheratoplastico.

utilizzi

Adatto come ingrediente per prodotti emollienti, dopo-sole, per pelli sensibili.

Puoi leggere l’articolo completo sull’Oleolito di carota: ricetta, proprietà e utilizzi.

———-

Oleolito di EDERA

Si utilizzano le foglie leggermente essiccate.

proprietà

Linfodrenante, antinfiammatorio.

utilizzi

Particolarmente utile nei prodotti anticellulite.

Può essere usato anche direttamente come olio da massaggio.

———-

Oleolito di IPERICO

Si utilizza la pianta fresca.

proprietà

Astringente, antinfiammatorio, cicatrizzante, regolarizza la texture della pelle.

utilizzi

Ideale in prodotti astringenti, lenitivi, dopo-sole. Può essere usato anche in prodotti per bambini.

———-

Oleolito di LAVANDA

Si utilizzano le sommità fiorite.

proprietà

Purificante, antisettico, lenitivo, calmante.

utilizzi

Ottimo per riequilibrare la pelle mista, grassa, acneica.

Per prevenire rughe e smagliature.

Come decontratturante muscolare e per massaggi rilassanti.

———-

Oleolito di LIMONE

oleolito-limone-bucce

Si utilizza la parte più esterna della buccia, sminuzzata e lasciata essiccare per un paio di giorni.

proprietà

Vitaminizzante, antisettico, anticellulite, schiarente per unghie e capelli, tonificante, astringente.

utilizzi

Utile nei prodotti anticellulite.

Come olio da massaggio per unghie e cuticole.

Purificante e astringente nei prodotti per pelli grasse e impure.

Negli impacchi per i capelli: lucidante e leggermente schiarente.

———-

Oleolito di PEPERONCINO PICCANTE

Personalmente preferisco prepararlo con i peperoncini essiccati che si acquistano già sminuzzati. La droga priva di acqua non rischierà di irrancidire l’olio.

proprietà

Vitaminizzante, rubefacente, stimolante.

utilizzi

Utile nei prodotti anticellulite.

Massaggiato sul cuoio capelluto stimola la circolazione e favorisce la crescita dei capelli.

———-

Oleolito di ROSMARINO

Si utilizzano le foglie leggermente appassite (non completamente secche).

proprietà

Antisettico, rubefacente, stimolante, tonico.

utilizzi

Adatto in oli da massaggio, detergenti, emulsioni o gel per gambe pesanti.

Utile nei prodotti anticellulite.

Usato sul cuoi capelluto migliora il microcircolo cutaneo e svolge un effetto antiforfora.

———-

Oleolito di SALVIA

Si utilizzano le foglie.

proprietà

Antisettico, antinfiammatorio, antiossidante.

utilizzi

Adatto in prodotti purificanti per capelli, per pelle grassa e spenta, deodoranti.

———-

Oleolito misti

Nella produzione di un oleolito è possibile utilizzare più droghe insieme.

Affinchè si crei un effetto sinergico, le piante utilizzare devono avere proprietà dermocosmetiche simili.

Da provare:

  • Rosmarino, salvia e menta
  • Camomilla, calendula e lavanda

———-

Per suggerimenti, domande, se vuoi condividere le informazioni sugli oleoliti che preferisci utilizzare e come li usi, hai a disposizione lo spazio dei commenti.

Se lo trovi utile condividi questo articolo utilizzando i pulsanti per i social network in fondo al post.

A presto,

SophieCognac

CokingBeauty

Annunci
Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Ingredienti cosmetici - materie prime e preparati, Oleoliti
8 comments on “Oleoliti: proprietà dermocosmetiche e suggerimenti per l’uso
  1. […] Oleolito di camomilla e calendula in oli di riso/oliva/jojoba – 2 g […]

    Mi piace

  2. […] oleoliti: proprietà dermocosmetiche e suggerimenti per l’uso. […]

    Mi piace

  3. michele1087 ha detto:

    Se metto l’alcool puro nell’oleolito la conservazione è maggiore?

    Mi piace

  4. […] può essere sostituito da un qualunque altro olio vegetale. Meglio ancora sarebbe utilizzare un oleolito con proprietà lenitive (camomilla, lavanda, […]

    Mi piace

  5. […] posto di un olio semplice puoi mettere un oleolito con proprietà lenitive prodotto con quell’olio (per esempio un macerato di calendula in olio d’oliva invece […]

    Mi piace

  6. […] l’argomento con le tecniche di produzione, la scelta dell’olio e delle erbe, delle proprietà dermocosmetiche e del loro utilizzo nei cosmetici […]

    Mi piace

  7. […] Su questo post troverai una sintesi delle proprietà cosmetiche di piante comuni adatte per gli oleoliti. […]

    Mi piace

  8. […] la scelta della droga ti rimando ad un post correlato in cui troverai le proprietà dermocosmetiche e i suggerimenti sull’utilizzo delle piante […]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

CookinBeauty è pubblicato da Romina Serafini.
cookingbeauty on instagram cookingbeauty on facebook cookingbeauty on bloglovin

Follow Cooking Beauty on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 267 follower

Categorie
Previously on CookingBeauty
Instagram
Nuovo articolo su CookingBeauty (link in bio): Skin care routine bio per l'estate. ☀️ Ti racconto come curo la pelle del viso in questo periodo in cui sole, caldo e mare ne modificano le esigenze.
Molti dei prodotti utilizzati sono semplici ingredienti alimentari :)
.
Qual è il prodotto preferito della tua beauty routine estiva?
.
#skincare #skincareroutine #summerskincareroutine #beautyroutine #curadellapelle #ecobio #handmadecosmetics #diycosmetics #greenbeauty #beauty #green #mua #mue #cosmetic #f4f #f4follow #instalikes #instapic #instagood #progettoblog #blog #blogger #beautyblogger #bioblogger #cookingbeauty #sophiecognac #seleggilmioblogdiventipiubello My perfect day ☀️
✅ colazione al mare -> fatta!
#unestatealmare #instapic #instalike #instagood #coffee #caffè #beachtime E' diventato il mio chiodo fisso: vacanze con blog?
Vi confesso che sono un po' in ansia ma forse ho trovato il mio compromesso tra blog e mare scegliendo una serie di attività di cui potrò occuparmi anche in vacanza. 
Le condivido sul blog (link in bio) per chiunque sia interessato o alla ricerca di un'ispirazione per il proprio progetto "vacanze con blog"
.
Voi come gestirete le attività su #blog e #social durante l'estate?
.
#blogger #cookingbeauty #sophiecognac #seleggilmioblogdiventipiubello #progettoblog
#activity #instablog #mua #mue #biolover #ecobio #cosmesinaturale #greenbeauty #allnatural
#vacanze #summer #estate Sì esiste ma l'ho scoperto solo ora! 😊 
Lo smalto che puoi rimuovere senza solvente: semplicemente lo stacchi dall'unghia come fosse una pellicola.
Su CookingBeauty (link in bio) trovi caratteristiche tecniche e di utilizzo e le info per acquistarlo.
L'hai già provato?
.
It exists but I never heard before! 😃 
A nail polish you can remove without solvent: simply remove it from the nail as it was a film.
Have you already tried it?
.
#nailpolish #smalto #littleondine #peeloff #littleondineuk
#cookingbeauty #sophiecognac #seleggilmioblogdiventipiubello #beauty #green #mua #mue 
#instapic #cosmetic #f4f #f4follow #instalikes Buongiorno ragazze! Come proteggete i capelli al mare?
Io utilizzo un auto-prodotto fatto fondamentalmente con gel d'aloe. Era e oli vegetali con filtro spf naturale (cercate la ricetta sul blog linkato in bio) 🌴
Qual è il vostro prodotto preferito?
.
Hi girls! How do you protect your hair from the sun?
Let me know in comment your favorite product ☀️☀️☀️
#suncare #haircare #hairsunprotect #spf #protezionecapelli #protezioneuv #summer #youshinelikegold Qui in #abruzzo i turisti li accogliamo con collane di galleggianti... ma quanto è autoironico mio padre?!?! 😉😂 🔝
.
#sergioserafini #top 
#vacanza #unestatealmare #solemarerelax #blog #blogger #instalike #instapic #justforfun
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: