La cosmetica home-made comincia da qui


{STARTER-KIT per l’autoproduzione cosmetica}

Se ti chiedi “perché?“: le motivazioni per produrre in casa i propri cosmetici sono le stesse per cui decidi di preparare un dolce:

  • controllo degli ingredienti e della preparazione
  • possibilità di assecondare gusti ed esigenze personali
  • soddisfazione nella realizzazione di qualcosa di buono e utile
  • fattore economico
  • … o semplice divertimento

Se ti preoccupa la difficoltà… è sempre come per i dolci: ci sono ricette semplici, più complicate, da esperti.

L’intento di questo post è fornirti una serie di indicazioni per iniziare. La speranza è quella di trasmettere, a chi legge, la voglia di provarci perché si tratta davvero di un’attività utile, divertente e alla portata di tutti: deciderai tu quanto renderla impegnativa!

STARTER-KIT

Troverai qui informazioni e link a quanto c’è da sapere per avvicinarsi consapevolmente all’autoproduzione di cosmetici.

Chi ben comincia…

Per familiarizzare con lo spignatto i canali a disposizione sul web sono numerosissimi: primo fra tutti YouTube utile soprattutto per apprendere le tecniche cosmetiche, di cui parlerò in un successivo paragrafo, e per cominciare a sperimentare con ricette semplici, con pochi ingredienti e di facile realizzazione.

Ti suggerisco 2 canali che mi piacciono e che propongono videoricette di cosmetici semplici da realizzare:

  • Senza Trucco (ricette di cosmetici semplici e originali e prodotti per il makeup)
  • Sfumature Makeup (con molte ricette di prodotti per makeup… come suggerisce il titolo).

Per approfondire, oltre a libri specifici sull’argomento, esistono in rete forum (vedi il tante-volte-citato angolo di Lola) e siti web interessanti.

In questo mio vecchio post troverai i cenni preliminari per la preparazione di cosmetici in casa: norme igieniche di base, utensili, …

Materie prime

Se sei alle prime armi, evita di acquistare quantità e varietà spropositate di materie prime solo perché le incontri fra gli ingredienti di ricette che ti piacerebbe realizzare.

E’ più utile avere a disposizione un kit di base che comprenda gli elementi fondamentali per soddisfare la maggior parte delle esigenze creative.

Nel prossimo articolo troverai l’elenco-secondo-me di quelle indispensabili, con mini scheda tecnica e informazioni per acquistarle.

A proposito di acquisti, ormai sono molti i siti specializzati. Personalmente ne ho due di riferimento, più che altro per abitudine: sono quelli da cui ho fatto i primi acquisti di materie prime, mi sono trovata bene per cui…

e altri due, utili, che utilizzo occasionalmente:

A proposito di materie prime, è bene leggere sempre la scheda tecnica del fornitore in cui sono riportate INCI, caratteristiche, dosaggio e modalità di utilizzo. Così come è utile sapere con quali ingredienti si abbinano meglio (per intensificare il risultato) e le eventuali incompatibilità (in un post successivo) con altri elementi che nuocerebbero al prodotto.

Tecnica cosmetica

Per tecnica cosmetica si intende il procedimento per la realizzazione di un prodotto cosmetico.

Per ottenere risultati soddisfacenti nell’autoproduzione cosmetica (così come in ogni altro campo) è fondamentale conoscere le tecniche di preparazione.

Anche qui i livelli di difficoltà variano a seconda della complessità del prodotto che si intende realizzare ma, tieni presente, che la preparazione di un prodotto complesso, come una crema, è composta da varie semplici fasi.

E’ importante, per esempio, sapere come preparare il gel di gomma xantana, come emulsionare le fasi acquosa e oleosa, oppure come preparare oleoliti, estratti idroglicerinati e idroalcolici da incorporare poi nella preparazione di una crema, come misurare il pH, …

Come già detto, il modo migliore e più veloce per apprendere le tecniche cosmetiche di base è seguire video-tutorial: ne trovi veramente per ogni esigenza.

Formulazioni e ricette

La formulazione di prodotti cosmetici è una attività che richiede conoscenze approfondite delle materie prime e delle basi della cosmetologia; non rientra, pertanto, nello starter-kit oggetto di questo articolo.

All’inizio sarà necessario provare a realizzare ricette già disponibili e, anche in questo caso, il web è una fonte inesauribile ma attenzione: all’inizio, non essendo in grado di valutare la “correttezza” di una formula, cerca di seguire fonti più accreditate. Sul sito di Aromazone trovi una sezione ricette molto vasta, con ricerca per argomento e per materie prime di interesse.

Packaging ed etichette

Puoi acquistare contenitori per cosmetici di vario genere sugli stessi siti che vendono materie prime ma, il suggerimento, è quello di riciclare contenitori dei prodotti che utilizzi, barattoli in vetro, ecc…

Come sempre, anche in questo caso l’igiene è di primaria importanza: i recipienti vanno lavati accuratamente con il detersivo per i piatti e, per eliminare eventuali profumi residui, posso essere lasciati a bagno per qualche giorno in una soluzione di acqua e bicarbonato. Prima di riutilizzarli assicurati che siano perfettamente asciutti.

Infine ricordati di etichettare sempre le tue confezioni indicando contenuto e data di scadenza.

Saluti 🙂

Se questo post ti è stato utile condividilo sui tuoi social o lasciami un commento per farmi sapere cosa ne pensi.

Se non sei ancora iscritto puoi inserire il tuo indirizzo email nell’apposito box oppure clicca “Mi piace” sulla pagina Facebook CookingBeauty per essere informato sulle pubblicazioni dei prossimi articoli.

A presto,

SophieCognac

CokingBeauty

Annunci
Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Cosmetologia for dummies, Spignatto101 - ricette
3 comments on “La cosmetica home-made comincia da qui
  1. […] Se e quando ne sentirai la necessità potrai preparare da sola prodotti cosmetici un po’ più complessi e qui troverai tanti suggerimenti per iniziare: La cosmetica home-made comincia da qui. […]

    Mi piace

  2. […] le linee guida generiche e le materie prime fondamentali (che trovi a questo e a quest’altro link), parliamo qui […]

    Mi piace

  3. […] Secondo post della serie di articoli dedicati a chi desidera avvicinarsi all’autoproduzione cosmetica; il primo lo trovi qui. […]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

CookinBeauty è pubblicato da Romina Serafini.
cookingbeauty on instagram cookingbeauty on facebook cookingbeauty on bloglovin

Follow Cooking Beauty on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 267 follower

Categorie
Previously on CookingBeauty
Instagram
Nuovo articolo su CookingBeauty (link in bio): Skin care routine bio per l'estate. ☀️ Ti racconto come curo la pelle del viso in questo periodo in cui sole, caldo e mare ne modificano le esigenze.
Molti dei prodotti utilizzati sono semplici ingredienti alimentari :)
.
Qual è il prodotto preferito della tua beauty routine estiva?
.
#skincare #skincareroutine #summerskincareroutine #beautyroutine #curadellapelle #ecobio #handmadecosmetics #diycosmetics #greenbeauty #beauty #green #mua #mue #cosmetic #f4f #f4follow #instalikes #instapic #instagood #progettoblog #blog #blogger #beautyblogger #bioblogger #cookingbeauty #sophiecognac #seleggilmioblogdiventipiubello My perfect day ☀️
✅ colazione al mare -> fatta!
#unestatealmare #instapic #instalike #instagood #coffee #caffè #beachtime E' diventato il mio chiodo fisso: vacanze con blog?
Vi confesso che sono un po' in ansia ma forse ho trovato il mio compromesso tra blog e mare scegliendo una serie di attività di cui potrò occuparmi anche in vacanza. 
Le condivido sul blog (link in bio) per chiunque sia interessato o alla ricerca di un'ispirazione per il proprio progetto "vacanze con blog"
.
Voi come gestirete le attività su #blog e #social durante l'estate?
.
#blogger #cookingbeauty #sophiecognac #seleggilmioblogdiventipiubello #progettoblog
#activity #instablog #mua #mue #biolover #ecobio #cosmesinaturale #greenbeauty #allnatural
#vacanze #summer #estate Sì esiste ma l'ho scoperto solo ora! 😊 
Lo smalto che puoi rimuovere senza solvente: semplicemente lo stacchi dall'unghia come fosse una pellicola.
Su CookingBeauty (link in bio) trovi caratteristiche tecniche e di utilizzo e le info per acquistarlo.
L'hai già provato?
.
It exists but I never heard before! 😃 
A nail polish you can remove without solvent: simply remove it from the nail as it was a film.
Have you already tried it?
.
#nailpolish #smalto #littleondine #peeloff #littleondineuk
#cookingbeauty #sophiecognac #seleggilmioblogdiventipiubello #beauty #green #mua #mue 
#instapic #cosmetic #f4f #f4follow #instalikes Buongiorno ragazze! Come proteggete i capelli al mare?
Io utilizzo un auto-prodotto fatto fondamentalmente con gel d'aloe. Era e oli vegetali con filtro spf naturale (cercate la ricetta sul blog linkato in bio) 🌴
Qual è il vostro prodotto preferito?
.
Hi girls! How do you protect your hair from the sun?
Let me know in comment your favorite product ☀️☀️☀️
#suncare #haircare #hairsunprotect #spf #protezionecapelli #protezioneuv #summer #youshinelikegold Qui in #abruzzo i turisti li accogliamo con collane di galleggianti... ma quanto è autoironico mio padre?!?! 😉😂 🔝
.
#sergioserafini #top 
#vacanza #unestatealmare #solemarerelax #blog #blogger #instalike #instapic #justforfun
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: