Gli oli essenziali: profumi, caratteristiche e utilizzi | Arancio Amaro


Care amiche e amici, eccomi di nuovo su CookingBeauty a proporvi interessanti articoli settimanali sugli oli essenziali, le loro caratteristiche ed il loro utilizzo.

Gli oli essenziali

Innanzitutto cos’è un olio essenziale: è il prodotto ottenuto x estrazione a partire da materiale vegetale aromatico, ricco cioè in “essenze“. Gli oli essenziali possono essere ottenuti per distillazione o per spremitura da un’unica tipologia di vegetale, del quale conservano caratteristiche come l’odore e il sapore e, solitamente, portano il nome della pianta dalla quale provengono.

L’olio essenziale può essere presente in varie parti della pianta:

  • Sommità fiorite (lavanda, rosmarino…)
  • Fiori (camomilla, arancio, gelsomino…)
  • Foglie (basilico, eucalipto…)
  • Frutti (anice, finocchio, vaniglia…)
  • Scorza di frutti (bergamotto, limone…)
  • Radici e rizomi (iris, zenzero)

Attenzione: gli oli essenziali sono miscele complesse e concentrate di sostanze chimiche e quindi l’uso senza la supervisione di un medico può essere pericoloso. L’applicazione di oli essenziali puri sulla pelle può portare ad infiammazioni e lesioni della cute e la loro ingestione è potenzialmente mortale. Se ne sconsiglia l’uso nella prima infanzia, in gravidanza e allattamento e nei soggetti affetti da gravi epatopatie e/o insufficienze renali.

Ed ora passiamo alla descrizione del nostro primo olio essenziale.

olio essenziale arancio amaro

L’olio essenziale di Arancio Amaro

Dalla scorza dell’arancio amaro, si ottiene l’olio essenziale. L’arancio amaro ha un’azione energizzante e tonica, aiuta a combattere l’ansia, la depressione, ha proprietà antisettiche utili in casi di acne, eczema, gengiviti, stomatiti e afte, contrasta la ritenzione idrica e quindi combatte la cellulite, dona luminosità alla pelle spenta e aiuta a ridurre le rughe.

Come utilizzarlo

L’unica avvertenza d’uso è dovuta al fatto che l’olio essenziale di arancio amaro risulta fotosensibilizzante, per cui è meglio evitarne l’utilizzo sulla pelle prima di esporsi al sole o prima di fare lampade abbronzanti.

  • In caso di gengiviti, stomatiti, ecc.. si fanno degli sciacqui con azione battericida aggiungendo ad un bicchiere di acqua tiepida 2 gocce di olio essenziale di arancio amaro.
  • In caso di acne, pelle spenta, pelle matura, l’olio essenziale di arancio amaro svolge un’azione antirughe ridando tono alla pelle. Basta mescolare 2 gocce di olio essenziale alla crema per il viso e applicarla di sera.
  • In caso di cellulite o ritenzione idrica, mescolare un cucchiaio di olio d’oliva con 3 gocce di olio essenziale e massaggiare la zona interessata.
  • Per combattere le paure, l’ansia e rinvigorire lo spirito, puoi diffondere l’olio essenziale di arancio amaro nella stanza servendoti di un bruciaessenze o si possono eseguire dei massaggi, nella zona tra l’ombelico e lo sterno, mescolando un cucchiaino d’olio di mandorle dolci e 3 gocce d’olio essenziale di arancio amaro.

Alla prossima!

Annylla

Annunci
Info

Guida museale, amo leggere, il teatro, l'arte, la fotografia, il cinema, la buona cucina, la natura e gli animali!

Tagged with: , , , , , ,
Pubblicato su Annylla, Guest Star, Ingredienti cosmetici - materie prime e preparati, oli essenziali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

CookinBeauty è pubblicato da Romina Serafini.
cookingbeauty on instagram cookingbeauty on facebook cookingbeauty on bloglovin

Follow Cooking Beauty on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 267 follower

Categorie
Previously on CookingBeauty
Instagram
Nuovo articolo su CookingBeauty (link in bio): Skin care routine bio per l'estate. ☀️ Ti racconto come curo la pelle del viso in questo periodo in cui sole, caldo e mare ne modificano le esigenze.
Molti dei prodotti utilizzati sono semplici ingredienti alimentari :)
.
Qual è il prodotto preferito della tua beauty routine estiva?
.
#skincare #skincareroutine #summerskincareroutine #beautyroutine #curadellapelle #ecobio #handmadecosmetics #diycosmetics #greenbeauty #beauty #green #mua #mue #cosmetic #f4f #f4follow #instalikes #instapic #instagood #progettoblog #blog #blogger #beautyblogger #bioblogger #cookingbeauty #sophiecognac #seleggilmioblogdiventipiubello My perfect day ☀️
✅ colazione al mare -> fatta!
#unestatealmare #instapic #instalike #instagood #coffee #caffè #beachtime E' diventato il mio chiodo fisso: vacanze con blog?
Vi confesso che sono un po' in ansia ma forse ho trovato il mio compromesso tra blog e mare scegliendo una serie di attività di cui potrò occuparmi anche in vacanza. 
Le condivido sul blog (link in bio) per chiunque sia interessato o alla ricerca di un'ispirazione per il proprio progetto "vacanze con blog"
.
Voi come gestirete le attività su #blog e #social durante l'estate?
.
#blogger #cookingbeauty #sophiecognac #seleggilmioblogdiventipiubello #progettoblog
#activity #instablog #mua #mue #biolover #ecobio #cosmesinaturale #greenbeauty #allnatural
#vacanze #summer #estate Sì esiste ma l'ho scoperto solo ora! 😊 
Lo smalto che puoi rimuovere senza solvente: semplicemente lo stacchi dall'unghia come fosse una pellicola.
Su CookingBeauty (link in bio) trovi caratteristiche tecniche e di utilizzo e le info per acquistarlo.
L'hai già provato?
.
It exists but I never heard before! 😃 
A nail polish you can remove without solvent: simply remove it from the nail as it was a film.
Have you already tried it?
.
#nailpolish #smalto #littleondine #peeloff #littleondineuk
#cookingbeauty #sophiecognac #seleggilmioblogdiventipiubello #beauty #green #mua #mue 
#instapic #cosmetic #f4f #f4follow #instalikes Buongiorno ragazze! Come proteggete i capelli al mare?
Io utilizzo un auto-prodotto fatto fondamentalmente con gel d'aloe. Era e oli vegetali con filtro spf naturale (cercate la ricetta sul blog linkato in bio) 🌴
Qual è il vostro prodotto preferito?
.
Hi girls! How do you protect your hair from the sun?
Let me know in comment your favorite product ☀️☀️☀️
#suncare #haircare #hairsunprotect #spf #protezionecapelli #protezioneuv #summer #youshinelikegold Qui in #abruzzo i turisti li accogliamo con collane di galleggianti... ma quanto è autoironico mio padre?!?! 😉😂 🔝
.
#sergioserafini #top 
#vacanza #unestatealmare #solemarerelax #blog #blogger #instalike #instapic #justforfun
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: