Ayurveda: unguento antidolorifico | Ricetta


Per dare sollievo a dolori causati da artrite e reumatismi, un balsamo ayurvedico della medicina tradizionale indù, a base di peperoncino.

La ricetta è semplice da realizzare e gli ingredienti sono facilmente reperibili.

unguento antidolorifico

L’unguento ayurvedico antidolorifico

L’ingrediente base di questa ricetta è il peperoncino, antidolorifico naturale: contiene capsaicina, una sostanza con proprietà analgesiche, in grado di attenuare il dolore da infiammazione.

L’effetto vasodilatatore del peperoncino aumenta l’efficacia di questo balsamo.

Gli altri ingredienti, antidolorifici, antinfiammatori e antiossidanti, fanno di questo unguento una valida alternativa naturale in grado di donare sollievo dai dolori artritici e reumatici.

Ingredienti

  • Olio di sesamo – 5 cucchiai
  • Curcuma in polvere – 2 cucchiai
  • Peperoncino piccante in polvere – 2 cucchiai
  • Neem in polvere – un cucchiaio
  • Zenzero essiccato in polvere – un cucchiaio
  • Cera d’api in scaglie – 2 cucchiai

L’olio di sesamo è l’olio preferito della medicina ayurvedica. Ben assorbito dalla pelle, penetra facilmente nei muscoli.

Curcuma e zenzero sono fondamentali per alleviare dolori articolari e muscolari; sono potenti antinfiammatori, efficaci nella cura di artriti, artrosi, dolori muscolari, sindrome del tunnel carpale, dito a scatto.

La cera d’api, oltre a dare consistenza al prodotto, presenta anch’essa proprietà antidolorifiche.

Il neem è un antibatterico, antibiotico naturale.

Procedimento

  • Versare gli ingredienti in un contenitore di vetro e mescolare.
  • Scaldare a bagnomaria per sciogliere la cera d’api mescolando di tanto in tanto.
  • Colare in un barattolo con coperchio e lasciar raffreddare.

Raffreddandosi, il prodotto acquisterà la consistenza di un unguento facilmente spalmabile.

Può essere conservato a temperatura ambiente, in luogo fresco e asciutto e al riparo dalla luce, anche per due anni, avendo l’accortezza di non introdurre sporco e impurità nel prelevare il prodotto dal contenitore.

Come si usa

Massaggiare sulla parte dolente. Non utilizzare su ferite e abrasioni.

fatma

Prova a farlo. Anche se non hai molta esperienza nell’autoproduzione: questa ricetta non presenta alcuna difficoltà e il risultato è un prodotto utile ed efficace.

Ciao,

SophieCognac

CokingBeauty

Annunci
Tagged with: , , , , ,
Pubblicato su Altro, Spignatto101 - ricette

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

CookinBeauty è pubblicato da Romina Serafini.
cookingbeauty on instagram cookingbeauty on facebook cookingbeauty on bloglovin

Follow Cooking Beauty on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 267 follower

Categorie
Previously on CookingBeauty
Instagram
Nuovo articolo su CookingBeauty (link in bio): Skin care routine bio per l'estate. ☀️ Ti racconto come curo la pelle del viso in questo periodo in cui sole, caldo e mare ne modificano le esigenze.
Molti dei prodotti utilizzati sono semplici ingredienti alimentari :)
.
Qual è il prodotto preferito della tua beauty routine estiva?
.
#skincare #skincareroutine #summerskincareroutine #beautyroutine #curadellapelle #ecobio #handmadecosmetics #diycosmetics #greenbeauty #beauty #green #mua #mue #cosmetic #f4f #f4follow #instalikes #instapic #instagood #progettoblog #blog #blogger #beautyblogger #bioblogger #cookingbeauty #sophiecognac #seleggilmioblogdiventipiubello My perfect day ☀️
✅ colazione al mare -> fatta!
#unestatealmare #instapic #instalike #instagood #coffee #caffè #beachtime E' diventato il mio chiodo fisso: vacanze con blog?
Vi confesso che sono un po' in ansia ma forse ho trovato il mio compromesso tra blog e mare scegliendo una serie di attività di cui potrò occuparmi anche in vacanza. 
Le condivido sul blog (link in bio) per chiunque sia interessato o alla ricerca di un'ispirazione per il proprio progetto "vacanze con blog"
.
Voi come gestirete le attività su #blog e #social durante l'estate?
.
#blogger #cookingbeauty #sophiecognac #seleggilmioblogdiventipiubello #progettoblog
#activity #instablog #mua #mue #biolover #ecobio #cosmesinaturale #greenbeauty #allnatural
#vacanze #summer #estate Sì esiste ma l'ho scoperto solo ora! 😊 
Lo smalto che puoi rimuovere senza solvente: semplicemente lo stacchi dall'unghia come fosse una pellicola.
Su CookingBeauty (link in bio) trovi caratteristiche tecniche e di utilizzo e le info per acquistarlo.
L'hai già provato?
.
It exists but I never heard before! 😃 
A nail polish you can remove without solvent: simply remove it from the nail as it was a film.
Have you already tried it?
.
#nailpolish #smalto #littleondine #peeloff #littleondineuk
#cookingbeauty #sophiecognac #seleggilmioblogdiventipiubello #beauty #green #mua #mue 
#instapic #cosmetic #f4f #f4follow #instalikes Buongiorno ragazze! Come proteggete i capelli al mare?
Io utilizzo un auto-prodotto fatto fondamentalmente con gel d'aloe. Era e oli vegetali con filtro spf naturale (cercate la ricetta sul blog linkato in bio) 🌴
Qual è il vostro prodotto preferito?
.
Hi girls! How do you protect your hair from the sun?
Let me know in comment your favorite product ☀️☀️☀️
#suncare #haircare #hairsunprotect #spf #protezionecapelli #protezioneuv #summer #youshinelikegold Qui in #abruzzo i turisti li accogliamo con collane di galleggianti... ma quanto è autoironico mio padre?!?! 😉😂 🔝
.
#sergioserafini #top 
#vacanza #unestatealmare #solemarerelax #blog #blogger #instalike #instapic #justforfun
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: